header caar ita

Volentieri pubblichiamo le foto che ci ha mandato Francesco di Mestre (VE). Durante l’estate appena trascorsa, assieme a tutta la famiglia, ha trascorso 10 indimenticabili giornate pedalando da Calalzo a Venzone, passando per Cortina, Dobbiaco, Lienz, Spittal, Villach e Tarvisio (con una puntatina in Slovenia). Una ciclovacanza di 400 km che i nostri amici hanno battezzato: “DravAdria”. Complimenti ai nostri amici per la loro meravigliosa avventura e un ringraziamento per averci suggerito questo spettacolare itinerario!

La "DravAdria" di Francesco da Mestre VE  La "DravAdria" di Francesco da Mestre VE  La "DravAdria" di Francesco da Mestre VE 
 La "DravAdria" di Francesco da Mestre VE  La "DravAdria" di Francesco da Mestre VE  

 

L’amico italo-tedesco Paolo, da Ulm, città della Germania del Sud, ha percorso tutta la Ciclovia Alpe Adria e ci manda questo saluto che volentieri riportiamo!

Ciao ragazzi, sono Paolo vi mando una foto del mio viaggio fatto a luglio del percorso Salisburgo-Grado è stato un bel viaggio senza pioggia e senza vento. Un paesaggio incantevole. Ciao Paolo!

Nico Pepe dalla Germania